specialisti nella produzione di impianti per fluidi supercritici.

Smaller Default Larger

Estrazione ed estrazione frazionata (SFE/SFF/SFP/SFM/SFC).

  • Applicazione a matrici vegetali solide per l’estrazione di oli essenziali, oleoresine, aromi, principi attivi, di interesse in campo alimentare, cosmetico e farmaceutico;
  • Ottenimento di frazioni arricchite.
  • Frazionamento di cariche liquide (SFF—Supercritical Fluid Fractionation).
  • Trattamento di olio di sansa, colza, lampante per la riduzione nel valore dell’acidità, del contenuto sterolico, allontanamento di pigmenti e della frazione cerosa;
  • Trattamento di miscele di olio di pesce;
  • Trattamento di miscele di olio estratto da biomasse microalgali;
  • Trattamento di miscele di etil e metil esteri.
  • Cromatografia preparativa (SFC - Supercritical Fluid cromatography).
  • Trattamento di miscele di etil e metil esteri per l’ottenimento di prodotti ad elevata purezza (% EPA > 92%; % DHA > 90%).
  • Sostituzione dei solventi organici nell’industria alimentare, cosmetica, farmaceutica.
  • Purificazione di prodotti di sintesi.
  • Rimozione di solventi organici (alcoli superiori, organo clorurati, DMSO, NMP, DMF) da antibiotici, polimeri.
  • Impregnazione di matrici inerti per la preparazione di catalizzatori supportati.
  • Deposizione di metallo-ceni per espansione rapida di una soluzione supercritica (RESS) condotta in modalità batch.
  • Processi di micronizzazione.
  • Espansione rapida di una soluzione supercritica (RESS) applicata a polveri farmaceutiche quali antibiotici (acido salicilico), antimicotici (griseofulvina), ormoni (progesterone, testosterone);
  • Precipitazione indotta da un antisolvente supercritico (SAS) a partire da soluzione omogenea, condotta in modo continuo e discontinuo, applicata a sostanze di interesse farmaceutico (acido ialuronico, salbutanolo, pentamidina) ed elettronico (acetato di ittrio quale semiconduttore);
  • Precipitazione da soluzione saturata con gas (PGSS) applicata a polietilenglicole.
  • Ricoprimento di farmaci (tecnica SAS eterogenea in discontinuo) con etilcellulosa, polimeri acrilici, ftalati.
  • Medical devices.
  • Sistemi a rilascio controllato di farmaci (controlled drug delivery release)
  • Nuovi farmaci ingegnerizzati.
  • Reazioni in fase supercritica.
  • Contenimento della carica microbica o batterica.
  • Allontanamento di pesticidi.
  • Decontaminazione di terreni e/o fanghi inquinati.
  • Sgrassatura e pulitura di utensili per meccanica di precisione, industria orafa, apparati per microelettronica.

JoomBall - Cookies